Le più belle canzoni di Franco Califano

31 marzo 2013 18:240 commenti

Se ne è andato Franco Califano, a 74 anni. La sua attività artistica è stata prolifica e piena di canzoni meravigliose, alle quali spesso sono stati altri ad aver dato voce.

> Addio Franco Califano

Mia Martini, per esempio, ha interpretato Minuetto, scritta da Califano in coppia con Dario Baldan Bembo, e La nevicata del ’56, testo scritto a quattro mani da Califano e Carla Vistarini.

> Pasqua amara per la musica dopo morte Jannacci e Califano


Ornella Vanoni ha interpretato La musica è finita, musicata di Umberto Bindi e scritta da Califano Nisa. Nel 1973 Mino Reitano ha un successo incredibile con Una ragione di più. Durane lo stesso anno, Califano è l’autore di Un grande amore e niente più, la quale Peppino di Capri vince Sanremo. E poi ancora E la chiamano estate, in collaborazione con il maestro Bruno Martino. Resta nella storia anche l’inno in romanesco Semo gente de borgata, affidata alla coppia d’arte e vita composta da Edoardo Vianello e Wilma Goich. Califano ha scritto anche un intero album per Mina, Amanti di valore, nel 1974.

I grandi successi di Califano

Ti raggiungerò

Amica malinconia

Non voglio vederti

Triste così

Ma che piagni a ffa’

Beata te…te dormi

Io me m’briaco

È la malinconia

Me’nnamoro de te

Tutto il resto è noia

Io non piango

Tac…!

La mia libertà

Non so fare di più

Io per amarti…

Quando comincia la notte

Io (per le strade di quartiere)

Non puoi dire A

Cammino in centro

Un’estate fa






Tags:

Lascia una risposta