Le terme del Trentino Alto Adige

1 maggio 2013 13:170 commentiDi:

Benessere 03Quando si parla di problemi di salute, il vecchio detto popolare che “uno vale l’altro” purtroppo viene a decadere. Per chi stesse pensando, infatti, di porre rimedio a quel fastidioso problema di salute che si ripresenta di anno in anno, una soluzione ideale potrebbe essere scegliere una struttura termale che offra proprio benefici specifici per quel tipo di patologia.

> Consigli fai-da-te per gambe toniche

E una delle regioni italiane più specializzate da questo punto di vista è sicuramente il Trentino Alto Adige, che racchiude al suo interno numerose “mete della salute”, a ragione delle sue acque particolarmente ricche di minerali e altri elementi naturali.

>  Terme di Venturina – piacere e salute

Le strutture termali su cui si può fare affidamento in Trentino Alto Adige sono diverse: vi sono, ad esempio, le terme di Comano, la cui acqua è particolarmente indicata per risolvere i problemi dermatologi propri della pelle dei bambini.

Per cellulite e problemi vascolari, invece, sono più indicate le Terme di Rabbi, nel parco dello Stelvio.

In Val di Fassa poi si trovano le Terme di Dolomia, dalle caratteristiche acque sulfuree.

Concludono la lista le Terme di Pejo, indicate per tutti i tipi di dolori muscolari e scheletrici, e le Terme di Levico e Vetriolo, indicate per le affezioni polmonari.

Tags:

Lascia una risposta