Meteo, piogge al Centro e da lunedì anche al Sud

11 ottobre 2012 09:460 commenti

Dopo qualche giorno di sole e temperature miti tipiche di una bella ottobrata è in arrivo sulle regioni del Centro la prima forte perturbazione mediterranea che fra oggi e domani colpirà l’Italia.

Come anticipato dagli esperti piogge e temporali colpiranno stavolta soprattutto il centro Italia, l’Emilia Romagna, la Liguria e poi il Sud e la perturbazione interesserà anche il Nordovest, mentre verrà risparmiato il Triveneto. In compenso le temperature saranno ancora miti, attestandosi anche oltre i 20-23°C soprattutto su molte località del Sud. Anche il weekend sarà all’insegna delle nuvole e del maltempo anche se non ovunque: si prevedono ancora piogge al Nord e sulle regioni adriatiche, ma le regioni tirreniche potranno godere di giornate soleggiate. La tregua sarà solo temporanea però visto che, secondo Antonio Sanò del portale ilmeteo.it, il maltempo si riaffaccerà a partire da lunedì e andrà avanti per diversi giorni a causa di due diverse perturbazioni.


Una forte perturbazione proveniente dal sud colpirà la Campania, il basso Lazio e tutto il Centro Sud e il Nord sarà colpito da una perturbazione fredda proveniente dal Nord Europa e che investirà  il Piemonte, la Lombardia e il Triveneto. Con il deciso calo delle temperature è attesa anche la prima neve sulle Alpi, a 1300 metri, e gelate a bassa quota sulle montagne del Piemonte.

A partire dalla giornata di martedì il tempo dovrebbe migliorare, ma persisterà il tempo instabile e a tratti perturbato. Fino al 18 ottobre le temperature si manterranno sotto la media stagionale fino al 18 ottobre per poi riassestarsi entro la media stagionale.






Tags:

Lascia una risposta