Meteo weekend, temporali al Nord, afa al Centrosud

13 luglio 2012 09:300 commenti

Continua l’ondata di calore causata da Minosse: come previsto dagli esperti, anche nella giornata di ieri il terzo anticiclone africano che ha investito l’Italia ha raggiunto l’apice. La nostra penisola boccheggia in preda a caldo, afa e temperature ben oltre la media stagionale anche se anche per tutti il weekend continuerà a essere letteralmente spaccata in due.

Gli effetti di Minosse si sentono soprattutto al centro sud e la situazione è destinata a perdurare almeno per tutto il weekend: Minosse insisterà sul’Italia fino a domenica, ma al Nord la situazione è completamente diversa. I primi violenti nubifragi sono già cominciati da ieri, ma da sabato giungeranno forti temporali che interesseranno le Alpi, il Piemonte, la Lombardia e il Triveneto.


Per sabato e domenica è prevista l’allerta meteo a causa del mare agitato nell’Arcipelago Toscana, mentre in Sardegna, si supereranno i 40 gradi.

All’inizio della settimana prossima si registreranno 8 gradi in meno al nord e sulle regioni adriatiche, con temperature intorno ai 26-27 gradi. Ancora caldo nelle regioni tirreniche e in particolare il Lazio con un  calo minimo delle temperature di 1-2 gradi, ma almeno è prevista una forte riduzione dell’umidità.

La tregua sarà minima e durerà un paio di giorni perché l’Italia sarà nuovamente investita da un nuovo anticiclone africano, chiamato Lucifero. Nonostante tutto l’estate 2012 sembra non aver superato i record registrati nella caldissima estate 2003 che detiene ancora il record di temperature.






Tags:

Lascia una risposta