Nuovo modello deroga limite pagamenti in contanti

4 luglio 2012 13:150 commenti

Con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate datato 2 luglio 2012 è stato istituito un nuovo modello da utilizzare qualora si intenda usufruire della deroga al nuovo limite dei pagamenti in contanti, che ricordiamo è stato recentemente portato da 2.500 a 1.000 euro.

Per evitare che l’abbassamento di questa soglia danneggi il settore del turismo, la Legge n. 44/2012 (legge di conversione del decreto “semplificazioni tributarie”) ha previsto la possibilità di accettare pagamenti in contanti oltre i 1.000 euro e fino ad un massimo di 15.000 euro in caso di cessioni di beni o prestazioni di servizi effettuate da commercianti al minuto e assimilati, agenzie di viaggio e turismo nei confronti di persone fisiche di cittadinanza diversa da quella italiana,  diversa da quella di uno dei Paesi dell’Unione europea o dello Spazio economico europeo, aventi la residenza al di fuori del territorio italiano. Per poter usufruire di tale deroga è però necessario darne preventiva comunicazione all’Agenzia delle Entrate, comunicando al contempo il numero del conto corrente del cedente o prestatore nel quale confluiranno i liquidi.


ACCETTARE PAGAMENTI IN CONTANTI OLTRE I 1.000 EURO

Per effettuare tale comunicazione, dunque, sarà necessario utilizzare il nuovo modello (scaricabile tramite il link in fondo), che sostituisce quindi quello approvato con provvedimento del 23 marzo scorso. Il nuovo modello dovrà essere compilato e consegnato anche da coloro che avevano già inviato la versione precedente del modello e dovrà essere fatto pervenire entro il 31 luglio 2012. Con successivo provvedimento verranno poi comunicate le modalità e i termini per la comunicazione dei dati relativi alle operazioni effettuate.

DOWNLOAD MODELLO






Tags:

Lascia una risposta