Buffer

Modello lettera disdetta contratto affitto

7 novembre 2012 18:021 commentoViews: 107733Di:

Per fare la disdetta di un contratto di affitto, da parte del locatario bisogna scrivere una lettera e inviarla per mezzo posta raccomandata al proprietario. Mettere per iscritto che si chiude il contratto di locazione è obbligatorio, e serve anche come cautela per entrambe le parti.
Bisogna stare attenti ai termini di disdetta del contratto, se non ci sono accordi interni tra locatore e locatario, e con riferimento al contratto stipulato tra locatore e conduttore.
Ecco, di seguito, un modello di lettera che si può utilizzare per fare la disdetta del contratto.

Nome e cognome del conduttore
(indicare anche l’indirizzo)

Nome e cognome del locatore
(indicare anche l’indirizzo)

Oggetto: recesso anticipato dal contratto di locazione per gravi motivi

Gentile Sig.,
con la presente intendo comunicarvi l’intenzione di recedere anticipatamente dal contratto di locazione stipulato in data … e relativo all’immobile di sua proprietà situato a … in via …, avvalendomi della facoltà di recedere anticipatamente per gravi motivi secondo quanto previsto dell’art. 3 comma 6 della L. 431 del 09.12.1998.
I gravi motivi causa del recesso anticipato sono i seguenti:
-    …

In forza dell’obbligo di preavviso imposto dalla legge, l’immobile vi verrà riconsegnato libero da persone o cose una volta trascorsi … mesi dalla ricezione della presente.
Distinti saluti

Luogo e data

Firma

Tags:

1 commento

  • salve,vorrei sapere come posso garantirmi da un conduttore che . attualmente non ci abita piu nel mio appartamento arredatissimo ed ha dato le chiavi,a mia insaputa, ad altri . io abito in sicilia e lui a roma nel mio appartamento.
    vuole disdire solo verbalmente il contratto.io per fare le cose in regola mi sono fatta assistere dal’uppi e lui da un altra associazione. ed adesso? solo ‘l’ammontare del consumo dell’acqua che e’ a nome mio e’ intorno alle mille euro ed io se non ricevo piu il mensile non ho piu’ nemmeno la cauzione. cosa fare?grazie

Lascia una risposta