Morto KEN RUSSELL grande regista

28 novembre 2011 12:000 commentiDi:

E’ morto il grande regista britannico Ken Russell. Il successo a livello internazionale gli arriva nel 1969 con “Women in love” (Donne in amore) con Glenda Jackson e Oliver Reed, un film che ottenne diverse nomination agli Oscar tra cui quella per il miglior regista. 

Il suo stile barocco e gotico aveva incantato gli anni 70. Il regista inglese Ken Russell è deceduto ieri all’età di 84 anni. La notizia giunge dal suo grande amico, il critico Norman Lebrecht, che annuncia: “un membro della sua famiglia ha dichiarato che il regista Ken Russell è morto ieri pomeriggio, serenamente nel sonno„, ha scritto, oggi, sul sito artsjournal.com.

Il sovrintendente di scena fu candidato all’Oscar per la miglior regia nel film “Women in love”, arrangiamento di un romanzo eponimo di David Herbert Lawrence, su due sorelle della società inglese degli anni 20. Un film che verrà ricordato soprattutto per la prima comparsa sullo schermo di un uomo, Oliver Reed e dove la Jackson riceve l’Oscar come migliore attrice. 

Tra i numerosi altri suoi film, “L’altra faccia dell’amore”,”Tommy”, ispirato all’opera rock degli Who, “Gothic”,  “L’ultima salomè” e i “I diavoli”, dove, nel 1970, Russell si trova nuovamente nella polemica: il suo film, che oltre a riprendere scene di sesso, denuncia il fanatismo religioso, verrà, quindi, ritoccato prima di essere diffuso in Inghilterra, poi di nuovo tagliato per gli schermi americani. 

Ken Russell con il film “Tommy” resterà in cima alle classifiche per quattordici settimane.

Ultimo aggiornamento 28 novembre 2011 ore 13,00

Tags:

Lascia una risposta