Ma veramente al nord si vive meglio che al sud?

28 novembre 2012 14:050 commentiDi:

a classifica stilata ieri dal Sole 24 ore sulla qualità della vita nelle città italiane ha visto ancora una volta prevalere le città del nord. Secondo questa classifica, si vive meglio al nord.

La classifica sulla qualità della vita nelle città italiane. È ancora differenza nord-sud

In testa alla classifica c’è Bolzano, mentre Taranto è all’ultimo posto. Città come Napoli, Caltanissetta, Palermo, Caserta, Trapani e Brindisi sono negli ultimi posti.


I criteri che sono considerati dall’analisi del quotidiano economico e finanziario sono il tenore di vita, gli affari e il lavoro, i servizi/ambiente/salute, la popolazione, l’ordine pubblico e il tempo libero. Tenendo in considerazione questi aspetti, al nord si vive meglio. Ma perché c’è un’opinione generale, magari uno stereotipo, che pensa che al sud si è più felici?

Dal punto di vista economico, magari c’è il sommerso più diffuso al sud, e quindi il livello reale è più alto di quello che sembra. Poi ci sono tutta una serie di fattori non considerati, più difficili da calcolare, che sono comunque correlati alla qualità della vita. Aspetti come il clima, la qualità delle relazioni umane, la qualità del cibo, la solidarietà tra le persone, lo stress o i ritmi lavoratavi potrebbero cambiare la situazione. Forse un’analisi basata su questi criteri direbbe che si vive meglio al sud.






Tags:

Lascia una risposta