Novità tassa su stipendi marzo 2012

7 marzo 2012 13:311 commento

È arrivato il mese decisivo che tutti gli italiani temevano da tempo e sembra una vera e propria stangata per gli stipendi e le imprese. Le nuove tasse colpiscono tutti, stipendiati ed imprese, e se l’uno piange, l’altro non ride affatto con l’aumento dell’Irap.

Le imposte riguardano tutti i punti caldi, dalle addizionali regionali alle aliquote, e una brutta notizia già nell’aria da tempo: dal 1° ottobre l’Iva salirà al 23%.
Ma la lista è lunghissima e fa paura.
Secondo la UIL il peso fiscale sulle famiglie medie aumenterà per un valore complessivo di 371 euro l’anno solo per le imposte regionali, mentre quelle comunali peseranno per 177 euro annui a persona. Cifre importanti considerando che gli stipendi italiani sono tra i più bassi d’Europa.


Dal 16 giugno ci sarà l’Imu a togliere 83 euro a famiglia per la prima casa, sempre che non si viva a Roma dove si pagheranno 461 euro, circa 50 euro in più di Milano.
Aumenta anche la tassa sui rifiuti con un ulteriore addizionale delle Province. L’aumento sarà a discrezione degli enti locali e lo Stato conta di incassare solo dall’Imu più di 11 miliardi. Le detrazioni saranno di 200 euro, fino a un massimo di 400 per le famiglie con figli a carico sotto i 26 anni.
In busta paga a febbraio c’è già stato un acconto del 30% sull’addizionale, mentre a marzo sarà previsto un altro 30% per le addizionali comunali.

Per le tesse regionali inoltre sono state inseriti aumenti, oltre che per l’Irap, per il bollo auto, la tassa per lo studio, per l’addizionale sul consumo del gas, per l’abitazione professionale. Dalla Provincia aumenti per la tassa sull’occupazione del suolo pubblico e dal Comune sulle imposte pubblicitarie.

Secondo Vittorio Grilli non c’è dunque nessun tesoretto e non è previsto nessun piano alternativo all’aumento pesante di tutte le imposte. Da segnalare anche tutta una serie di tasse “federali” che saranno decise via via dal Governo.






Tags:

1 commento

  • Massimiliano

    È tutto qui , pensavo peggio! Con mille euro al mese gia nn ce la facevo, figuriamoci ora, nn basta il caro vita anche quest altre. Ma la tassa sulle mutandine quando viene introdotta?

Lascia una risposta