Nubifragio a Roma traffico in tilt

20 ottobre 2011 09:410 commentiDi:

Allagamenti e disagi a Roma a causa di un violentissimo temporale che si è abbattuto sulla capitale, questa mattina alle ore 7 circa. 

Una pioggia impetuosa è iniziata dopo una tempesta di fulmini e assordanti boati, allagando rapidamente la metropoli. 

Pesanti ripercussioni soprattutto sul traffico, che è letteralmente andato in tilt. Diverse le strade chiuse per l’acqua alta, ma i notevoli disagi li stanno affrontanto anche i pedoni, sono tanti i marciapiedi della capitale sommersi da diversi centimetri d’acqua. 


La zona a traffico limitata è stata eccezionalmente aperta, per alleggerire il traffico ormai bloccato. 

Tuttavia la pioggia continua a cadere ininterrottamente e gli allagamenti hanno ormai raggiunto le principali arterie stradali. Anche i mezzi di trasporto pubblici, presi d’assalto, proseguono i tratti a passo di lumaca. 

L’acqua alta sta provocando rallentamenti anche sul Gra, bloccata la Roma-Lido. 

Numerose scuole sono state chiuse, insieme alle due linee della metro. 

Le forti precipitazioni hanno causato danni anche al sistema fognario, con ulteriori allagamenti che hanno costretto la chiusura delle stazioni Termini, Manzoni, San Giovanni e Colli Albani (metro A), Garbatella e Rebibbia (Metro B) e poi l’interruzione del servizio su entrambe le linee.

Ultimo aggiornamento 20 ottobre 2011 ore 11,45






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta