Pianeta 55 Cancri e composto da diamanti

12 ottobre 2012 09:000 commenti

Si chiama 55 Cancri e ed è un pianeta unico visto che è composto di diamanti. 55 Cancri e ha uno superficiale di grafite che custodisce uno strato di diamanti che rappresenta oltre un terzo della superficie. Ancora più in profondità si dovrebbero trovare altri materiali, come silicio e ferro fuso. Il pianeta è stato identificato e studiato da un gruppo di ricercatori coordinato da Nikku Madhusudhan del Centro per l’astronomia e l’astrofisica dell’Università di Yale che ha effettuato l’identikit del pianeta sull’Astrophysical Journal Letters.

Il pianeta si trova a 40 anni luce dal nostro sistema solare, ed è visibile ad occhio nudo nella costellazione del Cancro, in una zona che è stata studiata per anni da quando è stato scoperto che la stella 55 Cancri aveva intorno dei pianeti (sono cinque). 55 Cancri e è una Super Terra, grande due volte di più rispetto alla Terra e ruota velocissimo intorno alla stella-madre, molto simile al nostro Sole, in sole 18 ore.

LUCE DA UN PIANETA ALIENO

Affascinante il modo in cui ricercatori sono riusciti a identificare la struttura del pianeta anche senza averlo potuto fotografare: la stella madre è ricca di carbonio e molto probabilmente anche il pianeta lo è visto che hanno avuto origine dalla stessa nebulosa planetaria. Il diamante poi formato da carbonio, così come anche la grafite anche se in forma diversa. Il pianeta, seppure molto affascinante, appare del tutto inospitale e completamente diverso rispetto alla Terra: non c’è ossigeno e la superficie ha una temperatura di oltre 2500 gradi centigradi dimostrando come i pianeti extrasolari possano essere del tutto diversi rispetto a quelli del nostro Sistema Solare.

Tags:

Lascia una risposta