Pioggia in arrivo dopo il caldo record

29 aprile 2012 13:230 commenti

Le previsioni annunciate sono state ampiamente rispettate: dopo la pioggia dei giorni scorsi l’anticiclone africano ha fatto sentire i suoi effetti e il caldo ha investito l’Italia portando temperature estive. Nella città di Firenze, ma anche a Bolzano, sono state toccate le temperature record di 31 gradi.

Ma il bel tempo è destinato anche stavolta a durare poco: già dalla giornata di oggi, domenica, è previsto un peggioramento con una nuova perturbazione accompagnata da piogge. Fin dal pomeriggio sono attesi temporali forti sulla Sardegna e sulla Toscana, anche se il caldo continuerà, almeno per il momento a persistere al sud. E dalla giornata di domani l’Italia sarà praticamente spaccata in due: il Nord (in particolare Piemonte, Liguria e Lombardia), Toscana e Sardegna saranno interessati da violenti temporali che toccheranno anche in parte il centro. Il sud e le regioni adriatiche potranno invece continuare a godere di temperature quasi estive che toccheranno i 28 gradi.


CALDO AFRICANO IN ARRIVO DAL 25 APRILE

Il primo maggio porterà precipitazioni intense sulle regioni settentrionali, Toscana compresa e un graduale miglioramento in serata e nei giorni successivi. Piogge anche al centro anche se già a partire da mercoledì 2 il tempo migliora con temperature di nuovo in aumento: fino a sabato 5 dovrebbe tornare il bel tempo. In realtà sembra che questa instabilità interesserà la prima metà del mese di maggio. In realtà l’ondata di caldo record ha investito un po’ tutta l’Europa: temperature record sono state raggiunte anche a Mosca (25 gradi), a Salisburgo (32 gradi), a Praga (27,7 gradi).






Tags:

Lascia una risposta