Pornostar scoperte da Riccardo Schicchi

10 dicembre 2012 18:500 commenti

Ieri è morto Riccardo Schicchi, produttore che ha cambiato la storia del porno italiano. Mentre l’Italia è alla ricerca dell’archivio segreto di Riccardo Schicchi (in cui sono contenute informazioni segretissime sui rapporti tra politica e pornostar), ripercorriamo le tappe della sua carriera, iniziata come fotografo per Epoca.

Schicchi, nato ad Augusta nel 1952, si è spento all’età di sessant’anni, dopo aver fatto numerosi lavori. Fotografo, regista, imprenditorie, produttore cinematografico.

►Ruby Rubacuori scappata in Messico?

Si devono a lui molte scoperte del genere hard italiano.

Schicchi ha lanciato una serie di icone destinate a divenire le regine indiscusse del porno.

Ecco un elenco dettagliato delle sue ‘scoperte’:

Moana Pozzi;

– Cicciolina (al secolo Ilona Staller)

►Rihanna nuda su Twitter

– Eva Henger (Moglie di Schicchi e madre dei loro due figli, rimasta fino all’ultimo a fianco dello sfortunato Riccardo)

– Miss Pomodoro;

– Baby Pozzi (sorella minore di Moana);

– Bambola;

– Rossana Doll;

– Jessica Rizzo e Marco Toto (coppia di scambisti di Fabriano, divenuta famosissima);

– Vampirella;

– Maurizia Paradiso;

– Barbarella;

– Eva Orlowsky;

– Mercedes Ambrus;

– Edelweiss;

Tags:

Lascia una risposta