Presidenziali USA 2012, e se vince Romney?

6 novembre 2012 11:350 commentiDi:

Campagna elettorale chiusa per le Presidenziali USA e candidati che si sono lanciati nel forcing finale nel tentativo di convincere gli ultimi indecisi. I sondaggi parlano di testa a testa, ma anche di un piccolo vantaggio di Barack Obama. In particolare, potrebbe essere decisivo il vantaggio che il presidente uscente ha in Ohio che ancora una volta potrebbe essere uno Stato decisivo al pari della Florida. Florida che ha utilizzato il voto anticipato e dove sono emersi diversi problemi organizzativi.

Obama quindi in piccolo vantaggio, ma cosa succederà se a vincere dovesse essere Romney?


Molti temono questo risultato soprattutto per la politica estera USA. C’è chi paventa il rischio di un isolazionismo degli Stati Uniti, soprattutto in Europa e in Cina. Il candidato repubblicano potrebbe seguire le orme dei suoi predecessori Reagan o Bush padre e allontanarsi dalla politica estera americana di questi ultimi anni, incentrata sull’apertura verso il mondo e su buoni rapporti di tipo soprattutto economico e commerciale.

La realtà è che non sono più i tempi di Reagan, con gli USA che supearavano brillantemente i momenti di recessione. Oggi, una eventuale chiusura verso una economia globalizzata potrebbe portare a risultati diversi e ad equilibri meno stabili.






Tags:

Lascia una risposta