Psicologia e poker Texas Hold’Em

27 gennaio 2013 10:590 commentiDi:

sintomi e cure del gioco d'azzardo problematico

Le emozioni che entrano in campo nl poker sono un po’ quelle che si vedono nella vita. In particolare, nel poker Texas Hold’Em è importante essere capaci di capire bene le emozioni dell’euforia, della frustrazione, della pazienza, dell’espressività e della neutralità.

L’euforia può portare problemi quando, magari dopo avere vinto diversi piatti, ci si sente così forti da osare troppo. Nel poker si può perdere tutto in una mano e quindi bisogna stare attenti.


Come si vince un torneo di poker Texas Hold’Em

La frustrazione va accettata. Questa può portare al rischio tilt, quando dopo diverse mani perse per sfortuna si fanno giocate audaci e poco logiche. La frustrazione è un’arma importante per gli avversari.

La pazienza è fondamentale nel poker Texas Hold’Em. È fondamentale aspettare il momento giusto per giocare anche se bisogna passare molto.

L’espressività è da controllare perché i giocatori più esperti sono capaci di capire il gioco degli avversari dalle loro reazioni emotive soprattutto se sono molto evidenti.

La neutralità è quindi fondamentale per non dare dei vantaggi agli altri giocatori.






Tags:

Lascia una risposta