Rapine nelle case in crescita

6 dicembre 2012 20:200 commentiDi:

Il fenomeno delle rapine in ville e case e in continua crescita in Italia. Sarà anche l’effetto della crisi. Qualche giorno fa, il famoso giornalista e senatore a vita Sergio Zavoli ha subito la violenta intrusione di alcuni balordi ed ha detto di essersi sentito come una mosca. Lui che ha raccontato l’Italia per molti anni e che è considerato un maestro del giornalismo. Eh si, perché spesso le rapine sono accompagnate da violenza.


In tutti i casi, non sono solo i personaggi famosi o le ville più importanti a essere rapinate. Anche nelle città, piccole e grandi, da Tolmezzo a Canicattì, le rapine in casa sono una realtà sempre più estesa. Spesso le vittime e sono anziani, che hanno meno possibilità di difendersi. Oltre a soldi, gioielli e beni vari, queste persone sono derubate del senso di sicurezza della propria casa e, in alcuni casi, anche di ricordi ad alto valore emotivo.

Considerando che il fenomeno è in crescita, bisogna organizzarsi di conseguenza e prendere le giuste precauzioni. Sistemi di antifurto e case sempre ben chiuse per prima cosa.

Se si è persa la fiducia rispetto alla sicurezza della propria casa, la si può ritrovare organizzandosi meglio e mettendo in atto maggiori sistemi di protezione.

 

 






Tags:

Lascia una risposta