Home / approfondimenti / Sarah Scazzi. Nuova versione di Misseri

Sarah Scazzi. Nuova versione di Misseri

Michele Misseri, lo zio della piccola Sarah Scazzi,  sarebbe pronto a rilasciare una nuova versione dei fatti sul delitto di Avetrana. 

“Ho ucciso io Sarah, lei era accanto al compressore, nel garage e ci è finita sopra”. 

Pare quindi che il Misseri voglia nuovamente assumersi ogni responsabilità dell’omicidio di Sarah, scagionando la figlia Sabrina, ma, precisando un luogo diverso rispetto a quello indicato finora nelle varie confessioni. 

Una nuova ricostruzione, dunque, che succedono a quelle che sta ideando il Misseri, in questi ultimi mesi.

I difensori di Sabrina Misseri chiedono che Michele possa essere sentito in sede di incidente probatorio, in modo da “bloccare” questa sua ultima confessione in attesa del processo. 

Intanto, sul fronte dell’inchiesta, si attendono le decisioni del Tribunale sulla nuova istanza di scarcerazione avanzata dai legali di Sabrina e del gip sulla richiesta di incidente probatorio per cristallizzare le dichiarazioni di Michele Misseri in relazione alle due lettere scritte alle figlie alla vigilia di Natale.

Loading...