Sarah Scazzi prosciolto zio Michele

6 settembre 2011 12:200 commentiDi:

Micheli Misseri è stato prosciolto dall’accusa del reato di omicidio volontario nei confronti della nipotina  Sarah Scazzi, uccisa ad Avetrana il 26 agosto 2010. 

Il gip del tribunale di Taranto, Martino Rosati, accogliendo la richiesta della procura della repubblica, ,  ha infatti deciso per l’archiviazione dell’originaria accusa, nella quale, per alcuni mesi è stato visto, quale unico autore  del terribile delitto, il Misseri. 

“Il provvedimento adottato dal giudice conclude e completa l’iter avviato dalla magistratura jonica che aveva inizialmente accusato Michele Misseri dell’omicidio di Sarah”. 

Michele Misseri intanto sta realizzando un piccolo altare, con fiori e lumini, nel garage del delitto, in memoria della povera Sarah. A renderlo noto lo stesso Misseri durante un’intervista esclusiva a ‘Quarto Grado’, il settimanale di Retequattro, che andrà in onda venerdì 9 settembre.

Articolo correlato: Sarah Scazzi oggi a un anno dalla sua morte ancora tanti misteri e molte bugie

Ultimo aggiornamento 06 settembre 201, ore 14,20

Tags:

Lascia una risposta