Home / approfondimenti / Sarah Scazzi rinvio a giudizio per Cosima e Sabrina

Sarah Scazzi rinvio a giudizio per Cosima e Sabrina

Il gup del tribunale di Taranto, Matteo Carriere,  nell’ambito del processo per l’omicidio di Sarah Scazzi, uccisa ad Avetrana il 26 agosto 2010, ha deciso di rinviare a giudizio Cosima Serrano e Sabrina Misseri. 

Le due donne sono accusate di concorso in omicidio volontario, sequestro di persona e soppressione di cadavere. 

La prima udienza della Corte di Assise è prevista per il prossimo 10 gennaio 2012. 

Prosciolti dalle accuse, invece, i tre legali Vito Russo, Emilia Velletri e Francesco De Cristofaro. 

Assolti anche Anna Scredo, cognata del fioraio Giovanni Buccolieri, presunto testimone oculare del sequestro di persona, accusata di favoreggiamento personale. 

 Articolo correlato: Sarah Scazzi Sabrina chiama suo padre intercettata telefonata

Ultimo aggiornamento 21 novembre 2011 ore 10,53

Loading...