Scarlett Johansson reagisce alla violazione della sua privacy

30 settembre 2011 10:140 commenti

Vittima di un hacker specialista dei telefoni portatili delle star, Scarlett Johansson ha poco apprezzato di vedere le sue foto in tenuta da Eva, circolare sul web. Invitata da una rete televisiva, l’attrice per la prima volta ha voluto esprimersi davanti alla platea. 

Alcuni giorni fa, alcune fotografie molto intime di Scarlett Johansson hanno sconvolto la rete. Rubate dal suo cellulare, le immagini hanno lasciato il modo di poter ammirare le sue graziose natiche che venivano riflesse in uno specchio. 

Mentre l’FBI ha rapidamente afferrato la situazione, l’attrice ha del resto poco apprezzato questa violazione. 

Scarlett, quindi, non ha esitato a passare alle minacce, quelle di adire alle vie legali, al fine di veder sparire quelle sue immagini da tutto il web. 

Ospite di David McKenzie su CNN, Scarlett Johansson ha affermato: “A volte dai qualcosa di te stesso e poi ti accorgi di avere la sensazione di voler fare retromarcia e dici ‘Aspetta quello lo rivoglio, lo tengo solo per me”,  ha voluto precisare per giustificare la sua reazione. 

Uno di questi hacker responsabili della pubblicazione delle foto di Scarlett Johansson sarebbe stato scoperto dall’FBI, qualche giorno fa. Tuttavia è con la rete di un gruppo di pirati informatici che le star vengono catturate. Nella banda della quale sono rimaste vittime anche  Miley Cyrus e Mila Kunis. 

Le fotografie delle star che hanno sconvolto la rete del web 

Ultimo aggiornamento 30 settembre 2011 ore 12,15

Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta