Scatti inediti di Marilyn Monroe all’asta in Polonia

24 luglio 2012 11:500 commenti

Il 5 agosto 1962 scompariva tragicamente Marilyn Monroe, indiscussa icona del Novecento.

Già omaggiata in occasione del Festival di Cannes lo scorso maggio, Marilyn viene ancora una volta ricordata in una mostra evento che si terrà a Varsavia, in Polonia dal 6 agosto al 7 settembre.

E non si tratta di una mostra qualsiasi perché saranno esposti per la prima volta al pubblico ben 400 scatti inediti dell’attrice statunitense di cui ricorre quest’anno il cinquantesimo anniversario dalla scomparsa. Si tratta di scatti inediti, quasi sempre realizzati in bianco e nero da uno dei migliori amici dell’attrice, Milton H. Greene, noto fotografo di moda americano.

Gli scatti realizzati con le sue Rollei e la Leica sono foto che catturano la diva svelandone il volto privato e più autentico. Eccola immortalata davanti allo specchio intenta a sistemarsi il trucco, eccola a letto coperta dalle lenzuola, colta sul set di Fermata d’autobus o mentre posa allegramente con Marlon Brando.


Che indossi un abito tutù o jeans e camicia, che parli al telefono, faccia colazione o sia colta nel momento delle nozze con Arthur Miller, Marilyn resta sempre Marilyn forse l’ultima, grande diva, bellissima e magnetica.

IL FESTIVAL DI CANNES 2012 OMAGGIA MARYLIN MONROE

L’intera collezione era stata acquistata da un ricco americano di Chicago che nel 1989 provò a truffare la neonata democrazia polacca. Gli inquirenti di Varsavia lo costrinsero però a rimborsare i suoi debiti al Tesoro pubblico polacco. Il milionario dovette cedere molti suoi beni, tra cui anche la celebre collezione tornata in possesso del Tesoro polacco. Dopo la mostra le foto saranno subito messe all’asta. Valore commerciale totale, almeno 560 mila euro.






Tags:

Lascia una risposta