Sciame meteorico di Beta Tauridi visibile a novembre

31 ottobre 2012 12:060 commenti

Dopo lo spettacolo delle Orionidi arrivo come ogni anno è in arrivo a fine ottobre lo sciame meteorico delle Beta Tauridi, ribattezzate le “palle di fuoco di Halloween”.

La massima visibilità è prevista fra il 5 ed il 12 novembre (il 5 ci sarà il picco massimo delle Tauridi nord il 5 e il 12 ci sarà il picco delle Tauridi sud), ma come sempre la visibilità dipenderà anche dalla luna calante che oscurerà il cielo e permetterà agli osservatori di poter ammirare lo spettacolo del cielo.

Le Beta Tauridi poi hanno caratteristiche particolari: sono arancioni e molto lente (al punto tale che in concomitanza con il periodo sono state appunto ribattezzate palle di fuoco di Halloween) e generalmente sono visibili al ritmo di cinque l’ora, facilmente osservabili proprio per la loro “lentezza”.

Secondo gli astronomi per nel periodo di maggiore visibilità potrebbero addirittura arrivare a raggiungere il numero di 15 l’ora garantendo uno spettacolo piacevole per tutti gli osservatori. Lo sciame meteorico delle Beta Tauridi provengono dalla costellazione del Toro e vengono originate dai frammenti della cometa 2P/Encke, esattamente come gli sciami gemelli delle Tauridi Nord e le Tauridi Sud.

Secondo alcuni studiosi la Encke  potrebbe essere addirittura l’oggetto più grande di una cometa a sua volta distrutta. In ogni caso la loro luminosità deriva dall’impatto con l’atmosfera terrestre che brucia per attrito i detriti della cometa creando il luminoso sciame meteorico e secondo gli esperti quest’anno è previsto l’arrivo di frammenti più grandi del solito che garantiranno uno spettacolo imperdibile. La speranza è che ripresentino le stesse condizioni favorevoli del 2005.

Tags:

Lascia una risposta