Scoperto antico clima dell’Antartide

20 giugno 2012 10:000 commenti

Avreste mai pensato che in Antartide potesse essersi un clima molto diverso rispetto a quello attuale? E invece è proprio così. A rivelarlo è uno studio condotto da Sarah J. Feakins, dell’università della California del Sud a Los Angeles e pubblicato sulla rivista Nature Geoscience.

In pratica l’Antartide in un passato molto lontano, circa 20 milioni di anni fa, doveva avere un clima simile a quello dell’Islanda che favoriva addirittura la presenza, anche se solo sulla zone costiere, della vegetazione.  Il progetto Andrill ha recentemente recuperato alcuni sedimenti estratti dalle carote di ghiaccio lungo il Mare di Ross: il gruppo di ricerca  vi ha rinvenuto alcuni resti di foglie arrivando a dedurre che la temperatura allora doveva essere di circa 7 gradi, molto diversa da quella attuale.


Secondo Feakins l’obiettivo dello studio portato avanti era quello di capire come potrebbe i grandi cambiamenti climatici possano influire sul futuro della Terra: se l’intero sistema climatico si riscalda, allora anche il clima può diventare più caldo e umido sulla calotta antartica come era già accaduto in passato.

Secondo gli scienziati le temperature durante il Miocene centrale, risalente a circa 15.7 milioni di anni fa, erano molto più alte di quanto si sia comunemente ritenuto fino: la prova è giunta quando hanno scoperto grandi quantità di polline e alghe nei campioni dei sedimenti prelevati in Antartide.

In questa zona il numero dei fossili di vita vegetale è davvero molto limitata dato che generalmente vengono distrutti dalle lastre di ghiaccio, ma sono stati proprio questi campioni di foglie esaminate le prove dei grandi cambiamenti climatici rispetto al passato.






Tags:

Lascia una risposta