Shanghai la nuova New York?

16 novembre 2012 11:350 commentiDi:

“I want to wake up in a city that never sleep” cantava Frank Sinatra. New York, la città che non dorme mai, la città delle luci, dell’arte, della moda, dei locali più belli, del multiculturalismo e dei grattacieli. La città che per decenni è stata, ed è ancora a dire il vero, la capitale del mondo che attrae turisti e appassionati da tutte le parti del globo. Il successo della Grande Mela si lega all’economia degli Stati Uniti che fino ad ora è stata la più importante del mondo.
Ecco, però, che in futuro tutto ciò potrebbe appartenere a Shanghai.
Shanghai, Cina, una crescita economica spaventosa negli ultimi anni. Grattacieli che nascono come funghi, gallerie d’arte sempre più importanti e soldi, tanti soldi che girano.
Tra 10 anni Shanghai avrà il porto del mondo e la Borsa più importante. Le aziende nascono a un ritmo impressionante e, sempre tra dieci anni, qui ci saranno le industrie più importanti. Per non parlare dei grattacieli che saranno più di 5 mila e realizzati da architetti di fama internazionale. In questo senso, l’Expo 2010 ha già fatto vedere che si tratta di previsioni serie. Intanto crescono i visitatori e nascono sempre più hotel di lusso in una città che conta 23 milioni di abitanti. Shanghai è la città cinese con più stranieri, è la New York del futuro, ma siammo anche consapevoli che il fascino della Grande Mela resterà intatto.

Tags:

Lascia una risposta