Stella divora atmosfera del pianeta

29 giugno 2012 10:300 commenti

Catastrofe planetaria osservata in diretta: è quanto hanno potuto studiare un gruppo di ricercatori americani, francesi ed inglesi. A 60 anni luce dalla nostra Terra, gli astronomi hanno osservato una stella madre chiamata HD 189733 che ha distrutto, divorando, l’atmosfera del suo pianeta. Le osservazioni fornite tramite il telescopio Hubble e il satellite Swift hanno mostrato delle potenti eruzioni di raggi X che si sono diffuse nelle zone circostanti.


In pratica le radiazioni hanno investito l’atmosfera del pianeta causandone alla fine l’evaporazione. Lo scenario in realtà ricalca quello che potrebbe accadere anche al nostro pianeta perché lo stesso fenomeno si verifica anche sul Sole, anche se in modi diversi. Il pianeta interessato senza atmosfera in realtà è molto vicino alla sua stella madre, circa di un terzo rispetto alla distanza Terra-Sole, e questo causa ha causato l’evaporazione. Tra l’altro il pianeta ha una struttura simile a Giove (in parte gassoso) con caratteristiche molto diverse rispetto alla Terra che non corre rischi del genere.

Gli scienziati in realtà sono a conoscenza del fatto che i raggi X riescano a riscaldare con facilità l’atmosfera provocando il dissolvimento degli strati più elevati, ma solo ora il fenomeno è stato osservato per la prima volta in diretta. La catastrofe osservata potrebbe anche svelare molto su numerosi pianeti extrasolari di tipo roccioso che potrebbero aver subito la stessa sorte da parte della loro stella madre.

Qualche tempo fa un gruppo di astronomi aveva osservato un buco nero che inghiottiva letteralmente una stella.






Lascia una risposta