Tablet low cost in estate 2012

13 marzo 2012 16:530 commenti

Dopo il lancio del nuovo iPad di terza generazione, a soli due anni di distanza dal precedente prodotto, ora l’attesa si sposta sul primo tablet firmato Google che dovrebbe uscire sul mercato entro la prossima estate, almeno stando a quanto dichiarato da Eric Schmidt, capo del colosso statunitense.

Si sa già che il Nexus il Google avrà uno schermo di ampiezza minore rispetto all’iPad (display da 10 pollici) e che sarà prodotto dal taiwanese Asus che andrà a cambiare delle MeMo 370T: ovviamente monterà la versione 5.0 di Android e Nexus può contare certamente sulle moltissime applicazioni online di BigG (fra cui Youtube o Google Music, Google Apps o Google+). La vera novità riguarda però il canale della vendita di giochi e dispositivi Android che sarà Google Play Store.


IPAD 3, FOTO, VIDEO, PREZZI

In realtà le vere differenze del Nexus devono essere valutate rispetto al suo diretto concorrente il Kindle Fire di Amazon. Le prestazioni del tablet della Apple in effetti appaiono molto diverse rispetto ai suoi cugini low cost ed è ovvio che il gruppo di Cupertino ha conquistato agevolmente la maggior parte del mercato. Con il suo tablet low cost, Google effettivamente vuole rilanciare Android riappropriandosi del mercato che gli è stato tolto con l’avvento del Kindle Fire e tentando poi di fare il grande salto nei confronti di Apple.

Anche i prezzi fra i tablet sembrano essere molto diversi e faranno la differenza: se il nuovo iPad manterrà i costi del modello precedente (da 480 euro), il tablet di Amazon si ferma sui 199 dollari (meno di 200 euro) e il tablet di Nexus dai 199 ai 249 dollari.






Tags:

Lascia una risposta