Tempesta di Halloween porta assaggio d’inverno

29 ottobre 2012 16:190 commenti

La Tempesta di Halloween, o Frankenstorm, come la chiamano gli esperti, investirà l’Italia a partire da mercoledì pomeriggio e porterà un vero e proprio assaggio d’inverno. La Frankenstorm è un profondo ciclone mediterraneo con venti molti forti di scirocco che soffieranno su tutti i mari, dal Tirreno all’Adriatico allo Ionio.

Prevista l’acqua alta a Venezia, ma le regioni più colpite saranno la Liguria, il Piemonte, Triveneto, la Toscana, la Sicilia, il Lazio, la Campania (dove si attendono nubifragi) e le regioni ioniche. Attesa neve sulle Alpi. La Tempesta di Halloween sarà molto intensa, ma breve e passerà velocemente concedendo una tregua fino a sabato. Da domenica sono attese invece altre piogge al Nord e in Toscana.

Intanto gli effetti del vortice ciclonico Cassandra sulla nostra Penisola non sono ancora del tutto terminati: continuano i venti forti e le piogge al Centrosud, in Calabria e sulle zone del Pollino colpite dal sisma e sulla Romagna. Le temperature sono invernali al NordOvest e lungo l’arco delle Alpi dove è già tornata la neve ad alta quota. Nella città di Trieste soffia da ieri la bora, con raffiche che hanno superato nelle massime i 100 chilometri orari procurando molti danni e la  temperatura si è assestata intorno agli 8 gradi.

Per la giornata di domani, martedì, si attende una tregua: secondo Antonio Sanò, direttore del portale ilmeteo.it si tratterà però di una tregua molto breve visto che per la giornata di mercoledì è attesto il nuovo, violento peggioramento con temperature in picchiata. 

Tags:

Lascia una risposta