TFA, si procede lentamente

6 novembre 2012 15:250 commentiDi:

Dopo le polemiche di questa estate sulla prova preselettiva dei Tirocini Formativi Attivi (TFA), che consentono l’abilitazione all’insegnamento nella scuola, gli esami continuano  un pò a rilento. Ci sono differenza tra Università e Università, che dalla prova scritta che segue quella preselettiva hanno libertà organizzativa, ma la situazione è ancora confusa.

Alcune Università hanno già finito le selezioni con la prova orale, mentre in altri atenei si attendono ancora i risultati della prova scritta. In tutti i casi, sui forum e i blog specifici continuano a mostrarsi i dubbi e la delusione degli aspiranti docenti. I “fortunati” che accederanno ai TFA dovranno sborsare dai 2500 ai 3000 euro per partecipare ai corsi e fare i tirocini, ma non hanno nessuna assicurazione sull’utilità del percorso. In altre parole, nessuno garantisce loro un canale preferenziale di accesso al mondo della scuola.

Con il concorso alle porte, la presentazione delle domande scade domani alle ore 14,00, sono in tanti a chiedersi il senso dei TFA. Sarà proposto in primavera il concorso specifico come promesso?

 

Tags:

Lascia una risposta