Tipi di miopia

1 giugno 2013 10:120 commentiDi:

occhioQuando si pensa alla miopia, una delle più comuni patologie oculari, si pensa in genere ad una malattia univoca e ben delimitata. In realtà, invece, la miopia è una malattia di cui esistono diverse tipologie, che sono poi ulteriormente descritte sulla base della loro entità.

Di cosa si occupa la chirurgia refrattiva

Un primo tipo di miopia è costituita, ad esempio, dalle miopie refrattive, che vengono poi ulteriormente distinte in lievi, medie, elevate ed elevatissime.

Le miopie lievi sono quelle in cui mancano fino a 3 diottrie, quelle medie arrivano fino ad 8, mentre quelle elevate vanno dalle 8 alle 15 diottrie. Dopo le 15 diottrie si parla di miopie elevatissime.

Cos’è la maculopatia

Le miopie refrattive, nello specifico, possono arrivare all’ incirca fino all’ entità delle elevate, cioè sotto le 15 diottrie e sono caratterizzate dal fatto di non causare danni alle altre strutture oculari.

All’ opposto di queste ultime vi sono poi le miopie degenerative, malattie oculari anche gravi. In queste miopie infatti sono coinvolte lesioni a carico delle strutture parietali, bulbari e della porzione anteriore dell’ occhio. Con i risultato che i danni strutturali sono a volte anche molto consistenti e notevoli.

Dietro alle miopie degenerative stanno in genere cause genetiche ed ereditarie.

Tags:

Lascia una risposta