Tregua di Ulisse in serata e caldo fino a Ferragosto

30 luglio 2012 15:490 commenti

L’estate 2012 si sta rivelando decisamente torrida e sembra che il caldo tornerà a farsi sentire con una certa insistenza almeno per altri 10 giorni.

Intanto, dopo il weekend di fuoco di ieri con temperature che hanno sfiorato i 40 gradi al centro sud, in serata è attesa qualche ora di tregua dall’afa grazie a una serie di infiltrazioni umide atlantiche che valicheranno le Alpi e causeranno temporali sulle Alpi, il Trentino, il Friuli: i venti da Nord Nord rinfrescheranno il clima anche sulle regioni adriatiche e fino alla Puglia fino a mercoledì sera.

Anche le regioni tirreniche potranno godere di qualche ora di fresco anche se le temperature si manterranno intorno ai 34 gradi seppur senza umidità. Nella giornata di mercoledì il clima sarà mitigato sulle regioni adriatiche, insisterà ancora il caldo al centro e al Nord non mancheranno i rovesci anche se in serata di prevedono ampi rasserenamenti.


Anche la giornata di giovedì sarà all’insegna del sole e del caldo con pochi temporali su ovest Alpi e temperature oltre i 35 gradi in molte città della penisola. Nonostante qualche ora di refrigerio, secondo i dati diffusi dal meteo.it però la morsa di Ulisse, il nuovo anticiclone africano che attanaglia l’Italia, non è destinata ad allentarsi troppo presto.

CLASSIFICA ALIMENTI PER COMBATTERE IL CALDO

Anche il prossimo weekend del 4-5 agosto si preannuncia essere particolarmente torrido: Ulisse porterà sull’Italia temperature oltre i 40 gradi in Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia. Al nord insisteranno temporali sulle Alpi e Prealpi, ma sul resto della penisola il sole e il caldo assicureranno due giornate di caldo record con temperature intorno ai 36-37° C, fino a registrare 38 gradi a Bologna, 37 a Firenze, 36 a Roma. E fino a Ferragosto il centro-sud sarà ancora interessato da caldo afoso, mentre si verificheranno probabili temporali sulle Alpi.






Tags:

Lascia una risposta