Un lavoro ben retribuito

1 giugno 2013 00:360 commenti

aziende-ediliCercate lavoro? Ecco alcune società che ne riconosco il valore, malgrado i tempi di crisi. Un’offerta che alletta in particolar modo gli avvocati e gli ingegneri e che si configura come una possibilità di lasciare l’Italia.

Bingham McCutchen Llp: Studio legale di Boston che riconosce ai suoi associati il magnifico stipendio di 216.000 dollari l’anno. Bonus a parte, naturalmente. Lo studio propone inoltre diversi incentivi, tra cui cene e persino lezioni di yoga per alleviare lo stress del lavoro.

Alston&Bird: Lo studio legale di Atlanta versa ai propri associati una media di 182.394 dollari l’anno, bonus a parte.


Perkins Coie: studio legale di Seattle che versa ai propri associati una media di 165.815 dollari l’anno. Sono moltissimi poi i bonus, le assicurazioni (persino quella sugli animali domestici offerta a tutti i dipendenti dello studio), le agevolazioni sulle polizze e sui piani pensionistici, nonché incentivi di altra natura.

Arnold&Porter Llp: studio legale di Washington (che ha sedi anche in altre città) versa agli associati 160.000 dollari all’anno. I bonus non mancano anche per i praticanti e i semplici impiegati. Inoltre sono comuni aperitivi o cene per tutti.

Hilcorp Energy Company:  gruppo petrolifero versa ai propri ingeneri in media 159.944 dollari l’anno e riconosce ai propri impiegati bonus sostanziosi (fino in media al 42% dello stipendio annuo di base) al raggiungimento dei target. Non solo, centrati gli obiettivi prefissati di produzione giornaliera di barili di petrolio, Hilcorp riconosce a tutti ulteriori incentivi per almeno 100 dollari. Tra i benefit poi il gruppo versa ai propri dipendenti gli abbonamenti ai mezzi pubblici di trasporto o ai parcheggi. Insomma una società da sogno ad occhi aperti.






Tags:

Lascia una risposta