Via Lattea e Andromeda si scontreranno

4 giugno 2012 11:000 commenti

La nostra galassia, la Via Lattea è destinata a scontrarsi con la galassia Andromeda: è quanto si apprende dai ricercatori della Nasa sulla base dei calcoli effettuati dagli strumenti del telescopio spaziale Hubble. È stato calcolato che l’impatto si verificherà tra circa 4 miliardi di anni determinando la nascita di una nuova galassia ellittica.

In pratica in seguito alla collisione il nostro Sole (che in quel momento da stella gialla sarà trasformato in una nana rossa) sarà gettato in un’altra regione della galassia anche se sembra che dall’impatto anche la Terra non dovrebbe essere distrutta.

BUCO NERO DIVORA UNA STELLA IN TEMPO REALE


Tony Sangmo Sohn dello Space Telescope Science Institute (STScI ) di Baltimora spiega che si tratterà di uno scontro frontale dato che le due galassie si muovono l’una contro l’altra in seguito alla forza di gravità. Al momento si trovano a 2,5 milioni di anni luce di distanza, ma nell’impatto sarà coinvolta anche Triangolo, una galassia più piccola. I calcoli dello scontro sono stati effettuati attraverso le misure rilevate dal telescopio della Nasa, Hubble.

Gli astronomi sono riusciti a simulare al computer lo scontro ipotizzando la nascita di una galassia ellittica simile a quella osservata nel nostro universo. In realtà si ipotizza non tanto uno scontro, quanto una sorta di intreccio perché le stelle delle due galassie sono troppo distanti fra di loro e concretamente non riusciranno a scontrarsi: il risultato certo è che le stelle saranno del tutto spostate in regioni differenti rispetto a quelle attuali stravolgendo l’attuale ordine del nostro universo.






Tags:

Lascia una risposta