Home / Cucina / Come preparare il tacchino al cartoccio: una ricetta light

Come preparare il tacchino al cartoccio: una ricetta light

Le feste sono finalmente finite. Finiti soprattutto quei pranzi e quelle cene interminabili. Ed ora è il momento di cercare pasti per depurarsi e cercare, aiutandosi con l’attività fisica, di rimettersi in forma. Oggi vi proponiamo la ricetta del tacchino light al cartoccio. Scopriamo insieme come preparalo.

COME PREPARE IL TACCHINO LIGHT AL CARTOCCIO

 

Ingredienti per 4 persone:

4 fusi di tacchino

3 spicchi di aglio

1 limone

1 bicchiere di vino bianco secco

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

farina 00 q.b.

prezzemolo q.b.

rosmarino q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

 

Preparazione:

Lavate e asciugate i fusi di tacchino eliminando gli eventuali residui di piume. Infarinateli leggermente. Prendete 4 fogli di alluminio e disponete su ognuno di essi un fuso. Spennellate i fusi di tacchino con l’olio e cospargeteli con un trito fatto di prezzemolo, rosmarino e aglio. Aggiungete una fettina di limone, un pizzico di sale e pepe e, dopo averli spruzzati con il vino bianco, chiudeteli bene all’interno di ogni foglio di alluminio. Riponete i fusi al cartoccio in una teglia ed infornate a 200° C per circa 20 minuti. A cottura ultimata toglietela teglia dal forno, trasferite i fusi ancora nel cartoccio in un piatto da portata e servite caldi.