Home / Cucina / cucina italiana / primi piatti / Bucatini all’amatriciana

Bucatini all’amatriciana

amatriciana

Piatto gustosissimo che vi proporranno soprattutto nelle trattorie o ristoranti della capitale. Pare infatti che questa ricetta abbia avuto origine da Roma.

Questo primo piatto richiede una minima preparazione e nessuna difficoltà.

Ingredienti per 4 persone 

  • 500 g di bucatini

  • 50 g di pancetta affumicata

  • 50 g di guanciale (in assenza va bene la pancetta normale)

  • 1 cipolla

  • olio

  • burro

  • 1 pezzetto di peperoncino rosso

  • 1 scatola di pomodori pelati

  • sale

  • pepe

  • 60-70 g di pecorino grattugiato

 Procedimento:

Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per cuocere la pasta. 

In attesa che l’acqua raggiunga l’ebollizione, mettete in una casseruola bassa (che possa contenere poi i bucatini) la pancetta affumicata e il guanciale tagliato a listarelle, la cipolla affettata molto sottilmente, tre cucchiai di olio, un bel pezzetto di burro e il peperoncino rosso tagliato a pezzetti piccolissimi (potete usare anche quello secco, sbriciolato). 

Fate rosolare bene il tutto, mantenendo la fiamma molto moderata: occorreranno circa 10 minuti.

Quindi versate nella casseruola i pomodori pelati, schiacciandoli con la forchetta, salate, pepate in abbondanza e fate cuocere, sempre a fuoco moderato, fino a quando il sugo si addenserà leggermente e si presenterà un po’ untuoso. 

Fate quindi cuocere i bucatini e scolateli al dente, appena pronti versateli nella casseruola del sugo e mescolateli bene, cospargeteli di pecorino grattugiato, mescolateli ancora. Teneteli per un attimo ancora sul fuoco basso.

Trasferite quindi i bucatini in una zuppiera, riscaldata in precedenza e servite subito.

Loading...