Home / Cucina / cucina italiana / primi piatti / Piadina con radicchio e pancetta

Piadina con radicchio e pancetta

piadineIl gusto della piada romagnola è qualcosa di stuzzichevole, che è possibile gustare in ogni ora del giorno. La piada viene farcita con qualsiasi ingrediente, un modo di assaporarla è con radicchio e pancetta.

Ingredienti per 4-6 persone

Piada

  • ½  kg di farina bianca,
  • 20 g di lievito,
  • 40 g di strutto
  • un cucchiaino di sale,
  • 250 ml di acqua o latte

Farcitura

  • 8 fettine di pancetta tesa,
  • 4 piccoli cespi di radicchio trevigiano,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • · 1 ciuffo di prezzemolo,
  • 3 cucchiai di olio d’oliva extravergine,
  • sale,
  • pepe.

Procedimento

Per la piada: su una spianatoia, setacciare la farina,  aggiungervi il sale e il lievito, amalgamare bene il tutto, quindi unire lo strutto e un pò per volta l’acqua.

Lavorare velocemente con le mani, fino ad ottenere un impasto elastico.

Dividere l’impasto in 6 parti uguali, formando delle palline, poi con un matterello stendere ogni parte in un disco sottile del diametro di 26 cm circa.

In una padella (meglio quella speciale per piade), ben calda, cuocere le piadine su ciascun lato a fuoco medio per 1-2 minuti.

Togliere le piade dalla padella e farcirle.

Per la farcitura: Sbucciate l’aglio e tritatelo finemente assieme al prezzemolo, unite l’olio, il sale e il pepe, fino ad ottenere una salsina morbida e omogenea.

Lavate, mondate e asciugate il radicchio, affettatelo e fatelo cuocere su una griglia ben calda, appena unta di olio.

Quindi toglietelo dal fuoco e tenetelo in caldo. Al suo posto, ponete le fettine di pancetta e fatele incroccantire.

Fate scaldare le piade sulla padella antiaderente, quindi distribuite su ogni piadina un cucchiaio della salsa all’aglio, preparata, unitevi poi la pancetta e il radicchio.

Servite ben caldo.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *