Frittata di patate

27 novembre 2012 20:270 commenti

INGREDIENTI

3 di uova

250 grammi di patate

40 grammi di parmigiano reggiano

25 grammi di cipolla

olio

1 rametto di rosmarino

sale (a piacere)

► Frittata al forno con zucchine

PREPARAZIONE

Le patate vanno , sbucciate e tagliate a fette che non siano troppo sottili. Le uova per fare la frittata, invece, vanno sbattute in una ciotola e successivamente occorre aggiungervi parmigiano grattugiato e un pizzico di sale.

Successivamente occorre far stufare la cipolla per qualche minuto in un tegame antiaderente, tagliandola in maniera sottilissima e aggiungendo olio e una goccia d’acqua.

Siete dunque pronti per aggiungere le patate, facendole saltare per alcuni minuti e facendole insaporire.

A ciò si aggiungano 50 millilitri di acqua, un pizzico di sale e un rametto di rosmarino.

Fate cuocere (mantenendo per i primi minuti il coperchio) fino a quando il liquido non si sarà quasi del tutto assorbito e le patate non saranno cotte ma ancora ben sode.

Mettete le patate con il liquido rimasto nella ciotola con le uova e rigirate il tutto delicatamente.

Oliate per bene il tegame antiaderente e quando l’olio si sarà riscaldato versateci dentro il composto della vostra frittata di patate.

Cuocete a fiamma bassa con il coperchio per circa 10 minuti, quindi scuotete il tegame e quando la frittata si staccherà rigiratela dall’altro lato aiutandovi con un coperchio. Fate molta attenzione perchè la frittta potrebbe rompersi o le patate staccarsi. Siate molto delicati. Cuocete qualche minuto anche da quest’altro lato (senza coperchio).

Una volta cotta togliete la frittata di patate dal tegame e servitela cercando di girarla dal lato da cui le patate si vedranno eventualmente di più!

 

Tags:

Lascia una risposta