fusilli speck rucola e scamorza

9 dicembre 2012 17:070 commenti

Un buon italiano non rinuncia mai all’accoppiata speck-rucola. Un abbinamento tipico per la cucina emiliana, utilizzabile sulla Pizza e per la preparazione di un ottimo primo piatto. Il tutto, ancor più di frequente, viene impreziosito con scaglie di grana (nel caso della pizza) o con scamorza (nel caso della pasta e delle piadine romagnole). Ecco, dunque, come preparare fusilli, speck, rucola e scamorza.

INGREDIENTI

– 250 gr di gnocchi di patate

– speck

– qualche foglia di rucola

 Pasta con Ragù alla bolognese

– 1/2 scamorza


– latte q.b.

– cipolla

– peperoncino

PREPARAZIONE

Dentro una padella con olio mettete il peperoncino e la cipolla, entrambi a soffriggere delicatamente. Aggiungete dello speck. Dopo pochi minuti aggiungere la scamorza a pezzetti (lasciando fuori alcuni pezzetti che vi serviranno per guarnire il piatto) e il latte. Coprite il tutto con un coperchio e fate cuocere lentamente…fino a che la scamorza non si è sciolta creando una crema omogenea.

 Piadina con radicchio e pancetta

Contemporaneamente, pesate gli gnocchi e fateli cuocere in abbondante acqua salata. Scolateli e fateli saltare in padella con lo speck e la crema di scamorza. Spengete il fuoco e aggiungete le foglie di rucola lavata. Impiattare e servire decorando con cubetti di scamorza e foglioline di rucola .






Tags:

Lascia una risposta