Home / Cucina / I dolci del riciclo dopo le feste: come fare la crostata al pandoro

I dolci del riciclo dopo le feste: come fare la crostata al pandoro

Oggi vi proponiamo una ricetta molto golosa per riciclare il pandoro che, probabilmente, a molti di noi, sarà avanzato.  Spesso riceviamo in dono diversi pandori, oppure durante i nostri pranzi restano dei pezzettoni e non sappiamo che cosa farne. C’è sempre l’arte del riciclo…E quindi, ecco a voi la ricetta della crostata al pandoro, un dolce buonissimo e facile da preparare. Vediamo allora come realizzare questa ricetta.

LEGGI QUI UN’ALTRA RICETTA PER UN DOLCE DELLE FESTE

COME PREPARARE LA CROSTATA AL PANDORO

 

Ingredienti per 6 persone

per la base:

300 g di farina 00

150 g di zucchero

2 uova

150 g di burro

1 bustina di vanillina

sale q.b.

per il ripieno:

180 g di pandoro

120 g di cioccolato gianduia

60 ml di panna fresca

Preparazione:

Cominciate preparando la base. In una ciotola mettete la farina e il burro, precedentemente sciolto a bagnomaria. Aggiungete un uovo intero ed un tuorlo, la vanillina, un pizzico di sale e lo zucchero. Iniziate quindi ad impastare. Piano pianto unite la farina e continuate poi a lavorare la pasta fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Avvolgete quindi l’impasto nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per almeno mezz’ora. Imburrate ed infarinate una teglia. Stendete quindi la pasta e disponetela nella teglia. Ricordate di bucherellarne la superficie. Cuocete in forno caldo a 170°C per 20 minuti. La pasta dovrà essere cotta ma non troppo asciutta. A cottura ultimata sfornate e fate raffreddare. Intanto sciogliete il cioccolato a bagnomaria e sbriciolate il pandoro. In una ciotola montate la panna. Aggiungete il cioccolato e il pandoro e mescolate. Trasferite la frolla in un piatto da portata. A questo punto versate sulla frolla il ripieno di cioccolato, panna e pandoro. Fate riposare qualche minuto quindi, servite.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *