La cucina emiliana

20 novembre 2012 20:430 commenti

La cucina emiliana è l’unione di più tradizioni gastronomiche. Si perpetua da otto secoli e arriva ogni giorno sulle tavole della regione nonché su quelle di tutta Italia.

PIATTI TIPICI

– tagliatelle (ecco come condirle con un ottimo ragù alla bolognese)

– lasagne al forno

– tortellini

– anolini

– erbazzone

– passatelli (o pastaragia) in brodo

– zuppa imperiale

– zuppa reale

– balanzoni

gramigna alla salsiccia o alla salsiccia e panna;

pasta e fagioli (che si prepara così)

– pisarei e fasö

– maltagliati

– tortél Dóls di Colorno

– tortellacci

– pasticcio di maccheroni in crosta

– risotto con le rane

– zuppa di verze e salsicce nella zona del Po tra Reggio Emilia e Parma

– garganelli

– risotto alla parmigiana

– calzagatti

– lasagne alla bolognese

– crema di zucca con i funghi porcini di Borgotaro

– minestra “nel sacco”

– stricchetti (o farfalle) bolognesi con ragù di salsiccia, piselli e funghi;

Tags:

Lascia una risposta