La ricetta della cassata di Pandoro: i dolci del riciclo

Nuova idea per consumare il pandoro avanzato in questi giorni di festa. Il risultato sarà un dolce davvero squisito e gustosissimo: la cassata di pandoro. Che ne dite? Non è difficile da fare e potrebbe lasciare i vostri ospiti a bocca aperta! Vediamo insieme come realizzare questa ricetta.

LEGGI QUI ALTRE RICETTE CON IL PANDORO

COME PREPARARE LA CASSATA DI PANDORO

 

Ingredienti:

500 g di pandoro

350 g di ricotta

50 g di cioccolato fondente

1 uovo

160 g di zucchero semolato

150 g di canditi misti a cubetti

80 g di marzapane verde

180 g di zucchero a velo

Marsala q. b.

 

Preparazione:

Cominciate amalgamando la ricotta con lo zucchero. Continuando a mescolare unite al composto di ricotta e zucchero, i canditi, mettendone qualcuno da parte, e il cioccolato che avete precedentemente ridotto in scaglie. Tagliate il pandoro in 6 fette, ciascuna spessa 1 cm. Con un coppa pasta ricavate da ogni fetta due dischi. Stendete il marzapane con un mattarello. Anche in questo caso con un coppa pasta ricavate 4 dischetti. Prendete i dischi di pandoro e bagnateli nel Marsala. Disponete il primo disco di pandoro su un piatto e ricopritelo con un po’ di crema di ricotta. Alternate altri due strati di pandoro e crema di ricotta. Ripetete le stesse operazioni in modo da ottenere altre piccole cassate.  Trasferite le cassatine in frigorifero. Intanto preparate la glassa. Mescolate l’albume con lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto omogeneo. Togliete le cassate dal frigo e su ognuna di esse versate la glassa facendola scendere lungo i bordi. Disponete sulle cassate il dischetto di marzapane e decorate con i canditi.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *