Le 3 ricette dove il pecorino è imprescindibile

30 agosto 2014 22:020 commenti

Il formaggio pecorino, nel giro di tre anni, è diventato ambasciatore del made in Italy nel mondo. Le abitudini alimentari sono cambiate al punto che il pecorino è di gran lunga preferito al parmigiano reggiano con stagionatura a 12 mesi. Ma quali sono le ricette dove il pecorino non deve assolutamente mancare?

pecorino

Una statistica della Coldiretti spiega che il pecorino romano ha superato all’estero la soglia degli 8 euro al chilo sorpassando lo storico prodotto emblema della produzione tricolore, il parmigiano reggiano. Diverse le implicazioni di questo cambiamento per il futuro.

> Pecorino e non parmigiano, emblema del made in Italy

Ma sulle tavole italiane quali sono le ricette in cui il pecorino non deve assolutamente mancare? Si chiama pecorino romano e in molte ricette della tradizione gastronomica capitolina e laziale, il pecorino non può essere sostituito da nessun altro formaggio. Gricia, amatriciana, cacio e pepe o carbonara. In tutti questi primi piatti, la presenza abbondante di pecorino romano fa la differenza. È lì tutto il segreto del sapore forte e deciso di queste pietanze.

Non si può bypassare un antipasto che sulle tavole laziali, specie a maggio, è padrone del gusto: fave e pecorino. Antipasto tipico nei picnic e nelle gite fuori porta, è un must del primo maggio lontano dall’afa della Capitale.

> Il pecorino è anche un vino, elegante e ricercato

E se il pecorino diventasse un secondo piatto? Allora dovremmo parlare del pecorino arrosto, tagliato a fette e poi cotto sulla griglia su un letto di olio aromatizzato con menta e origano. Se non l’avete mai assaggiato, è arrivato il momento.

Tags:

Lascia una risposta