Home / Cucina / Le ricette romantiche di San Valentino: il risotto degli innamorati

Le ricette romantiche di San Valentino: il risotto degli innamorati

Oggi vi proponiamo la ricetta per il primo piatto perfetto per la cena di San Valentino. Il risotto degli innamorati è abbastanza semplice da preparare ed ha un sapore molto delicato. Piccante, panna e gamberi saranno gli ingredienti ideali per festeggiare San Valentino con la persona amata. Ma vediamo come realizzare questa ricetta per il 14 febbraio.

COME PREPARARE IL RISOTTO DEGLI INNAMORATI

 

Ingredienti per 2 persone:

150 g di riso carnaroli

200 g di gamberetti

150 g di funghi porcini secchi

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

4 cucchiai di salsa di pomodoro

150 ml di panna da cucina

400 ml di brodo vegetale

1 spicchio di aglio

20 g di burro

½ bicchiere di vino bianco secco

2 cucchiai di brandy

peperoncino q.b.

prezzemolo q.b.

sale q.b.

 

Preparazione:

Iniziate mettendo i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida. Sbucciate, lavate e tritate finemente la cipolla. In una casseruola fate sciogliere il burro e un cucchiaio di olio. Aggiungete metà cipolla e fatela dorare. Versate il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Sfumate quindi con il vino bianco. Strizzate i funghi, tagliateli e fateli cuocere in una padella a parte con un cucchiaio di olio, l’aglio e il sale. Quando saranno cotti eliminate l’aglio e versateli nella casseruola con il riso. Unite il brodo vegetale portato precedentemente a bollore completate la cottura del riso.  Intanto cuocete i gamberi in una padella con olio e cipolla. Quando si saranno rosolati bagnateli con il brandy, fate evaporare e aggiungete la salsa di pomodoro, il peperoncino in polvere e regolate di sale. Qualche minuto prima di togliere il riso dal fuoco unite i gamberi e la panna. Spegnete il fuoco, mescolate bene quindi servite.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *