Paccheri ai frutti di mare

29 novembre 2012 21:000 commenti

Cercate consigli sui primi piatti per il cenone di Natale? Provate i paccheri ai frutti di mare. Un piatto semplice da preparare ma elegantissimo da presentare e ottimo da degustare.

In gergo vengono chiamati schiaffoni. Il loro valore nutrizionale e il loro gusto sono senza pari. I vostri ospiti rimarrebbero dunque estasiati.

INGREDIENTI

Ecco gli ingredienti, le cui dosi sono calcolate per 4 persone:

– 700 grammi di cozze;

– 500 grammi di gamberetti;

– 3 calamari piccoli;

– 500 grammi di paccheri;

– 250 grammi di pomodori pelati;

– prezzemolo;

– olio;

– sale;

– pepe;

PREPARAZIONE

Le cozze vanno pulite e aperte mettendole in padella insieme ad aglio prezzemolo. Aggiungete un po’ di olio e coprite il tutto con un coperchio. Quando si saranno aperte, fatele raffreddare e sgusciatele.  Conservate quelle più belle per la guarnizione fianle.


Successivamente mettete da parte il loro sughetto, filtrandolo. Munitevi di una padella larghissima, con un’aggiunta di olio evo, prezzemolo tritato e aglio. Quest’ultimo deve essere fatto leggermente imbiondire prima di essere tolto. Aggiungete i calamaretti tagliati a pezzi e cuocete sfumando con un po’ di vino bianco. Quando i calamaretti saranno teneri e dunque cotti, aggiungete i pelati passati in compagnia del sughetto delle cozze.

Fate passare quasi 5 minuti ed aggiungete i gamberetti sgusciati; quando la salsa sarà pronta e solo alla fine aggiungere soltanto le cozze sgusciate senza sughetto. Il liquido rimanente delle cozze andrà messo nell’acqua di cottura della pasta.

Scolate i paccheri a metà cottura, e mantecate tutto nella padella con i frutti di mare unendo poco alla volta l’acqua di cottura della pasta, fino a che si creerà una deliziosa cremina composta dall’amido rilasciato dalla pasta.

Quando la pasta sarà al dente impiattare su un piatto largo con le cozze rimaste, prezzemolo fresco e un filo di olio.






Tags:

Lascia una risposta