Home / Cucina / piatti internazionali / Briouat al pollo. Ricetta marocchina

Briouat al pollo. Ricetta marocchina

I briouat, della cucina tipica marocchina, sono panzerotti o involtini di pasta, simile alla sfoglia, che viene riempita di carne, verdure o tonno.

Tra gli ingredienti di questa ricetta troviamo i fogli di brick, chiamati anche Malsouka,  si tratta di una sfoglia sottilissima, è possibile acquistarla nei negozi nordafricani.

Ingredienti per 4 persone

  • 12 fogli di brick,
  • 2 petti di pollo,
  • 4 spicchi d’aglio,
  • 1 cucchiaino di “mix 4 spezie”,
  • 1 foglia di alloro,
  • 1 sacchettino di funghi secchi,
  • 2 cucchiai di olio di oliva,
  • 100 g di vermicelli cinesi (spaghetti di riso),
  • abbondante olio per friggere,
  • sale,
  • pepe.

Preparazione

Tagliare i petti di pollo in piccoli pezzi, meglio a dadini. Schiacciare gli spicchi di aglio, mescolarli insieme al sale, pepe, spezie cinesi (mix 4 spezie) e all’olio.

Unite questi ingredienti al pollo.

Mettete il tutto in una casseruola a fuoco basso e cuocete per 5 minuti, avendo cura di mescolare.

Aggiungete un bicchiere d’acqua e continuate a cuocere per altri 15 minuti a fuoco medio.

Nel frattempo fate bollire l’acqua e immergetevi gli spaghetti di riso, fateli cuocere e colateli.

Mettete a bagno i funghi, colateli, tagliateli a fette e uniteli agli spaghetti, a questo punto aggiungete anche il pollo e amalgamate bene il tutto.

Al centro di ogni foglio di brick ponete un cucchiaio colmo di questo ripieno e piegate il foglio in triangolo o rettangolo.

In una padella scaldate bene dell’olio di semi di mais e fate friggere gli involtini, pochi alla volta,  per circa 1-2 minuto per parte,  serviteli caldi.