Home / Cucina / piatti internazionali / Sushi ricetta

Sushi ricetta

sushi

Esistono molti tipi di sushi diversi, il più conosciuto nel mondo occidentale è il  Norimaki o Makizushi. Il Makizushi condito con aceto di riso (Sumeshi) e avvolto nel nori, un foglio di alga secca, che racchiude il riso e il ripieno.

 Ingredienti: 

  • 300 g o 12 tazze di riso,
  • 450 ml di acqua fredda,
  • 50 ml di aceto di riso,
  • 1 cucchiaio e  ½ di zucchero,
  • 1 cucchiaino si sale,
  • 1 confezione di fogli di nori (alga essiccata),
  • 450 grammi di fagioli rossi,
  • 1-2 cucchiaini di origano secco o fresco,
  • 1 cucchiaino di cumino,
  • 1 tazza di brodo di carne o di dado,
  • sale e pepe

 Preparazione:

Lavare il riso ponendolo in una grande ciotola e coprirlo con acqua fredda. Mescolate il riso agitandolo nell’acqua finché questa non apparirà torbida. Scolate e ripetete il processo fino a quando l’acqua rimarrà pulita. 

Trasferite il riso in una pentola capiente e coprire con 450 ml di acqua fredda. Portate ad ebollizione, coprite e lasciate cuocere per 15-20 minuti,  fino a quando il riso avrà assorbito tutta l’acqua. Cercate di non alzare il coperchio troppo spesso e di non girare il riso. 

Quando tutta l’acqua sarà stata assorbita, togliete la casseruola dal fuoco e lasciate coperto per altri 10-15 minuti. 

Nel frattempo versate l’aceto, lo zucchero e il sale in una terrina e mescolate finché lo zucchero e il sale si saranno disciolti. 

Versate quindi il composto di aceto sul riso, aiutandovi con una spatola di legno  Mettete da parte a raffreddare.

Ripieno consigliato: cetriolo tagliato in striscioline, tonno o altro pesce fresco, fette di salmone affumicato, uova di salmone, daikon sottaceto (ravanello bianco gigante), zenzero sottaceto, fette di avocado, peperoncino tagliato in strisce sottili, carota in strisce,  strisce di sedano,  fettine di manzo marinate, fettine di frittata, strisce di funghi.  

Quando rotolate il sushi è bene avere una ciotola di acqua calda a portata di mano per lavare le mani dal riso appiccicato. Ponete un foglio di nori su un pezzo di pellicola più grande del nori. Stendete uno strato uniforme di riso preparato precedentemente, lasciando almeno tre centimetri vuoti sul bordo superiore.

All’interno del riso aggiungete i il vostro ripieno preferito, spennellate leggermente il bordo del nori, con un po’ d’acqua per chiuderlo. Dovrete ripiegarlo a forma di un cono gelato, aiutandovi con la pellicola, (il bordo inferiore del nori deve incontrare quello superiore).

Per servire utilizzate due piccole ciotole nelle quali metterete, in una una buona salsa di soia di qualità (preferibilmente giapponese shoyu) e nell’altra pasta di Wasabi (rafano giapponese). Wasabi è disponibile in polvere o crema. Attenzione: Wasabi è molto piccante!