Buffer

Piatti tipici natalizi Lazio

25 dicembre 2012 14:220 commentiViews: 288

Lazio e Natale, un connubio che poggia su antiche tradizioni e che è passato di generazione in generazione, di impero in impero, di civiltà in civilità. E’ interessante conoscere e comprendere come queste tradizioni si siano evolute e cosa si cucina oggi a Natale a Roma, Viterbo, Latina, Frosinone, Rieti e nel circondario.

Nel Lazio per la vigilia di Natale tutti preferiscono dare la priorità al fritto misto di verdure (broccoli e carciofi), nonché al baccalà fritto e al capitone.

E per il giorno di Natale? Facile! Abbacchio al forno con patate e cappelletti in brodo, bollito misto e tacchino ripieno.

Che nel Lazio si mangi bene, è scontato. Così come è scontato che a Natale si mangia ancora meglio. Dagli antipasti ai dolci, passando per l’ottimo vino del posto, nulla è così speciale come nel Lazio.

Piatti tipici Natalizi Lazio

Primi

Spaghetti sminuzzati in brodo d’arzilla con broccoli;

Secondi

Abbaccio al forno con le patate, fritto misto di verdure, capitone, baccalà fritto.

Dolci

Pampepato,pangiallo(frutta secca e canditi, miele e cioccolato).

Vino

Cesanese del Piglio, Aleatico di Gradoli, Aprilia, Bianco Capena, Atina, Castelli Romani, Cerveteri, Cesanese di Affile, Cesanese di Olevano Romano, Circeo, Colli Albani, Colli Etruschi Viterbesi.

Tags:

Lascia una risposta