Home / Cucina / Piatti tipici natalizi Lazio

Piatti tipici natalizi Lazio

Lazio e Natale, un connubio che poggia su antiche tradizioni e che è passato di generazione in generazione, di impero in impero, di civiltà in civilità. E’ interessante conoscere e comprendere come queste tradizioni si siano evolute e cosa si cucina oggi a Natale a Roma, Viterbo, Latina, Frosinone, Rieti e nel circondario.

Nel Lazio per la vigilia di Natale tutti preferiscono dare la priorità al fritto misto di verdure (broccoli e carciofi), nonché al baccalà fritto e al capitone.

E per il giorno di Natale? Facile! Abbacchio al forno con patate e cappelletti in brodo, bollito misto e tacchino ripieno.

Che nel Lazio si mangi bene, è scontato. Così come è scontato che a Natale si mangia ancora meglio. Dagli antipasti ai dolci, passando per l’ottimo vino del posto, nulla è così speciale come nel Lazio.

Piatti tipici Natalizi Lazio

Primi

Spaghetti sminuzzati in brodo d’arzilla con broccoli;

Secondi

Abbaccio al forno con le patate, fritto misto di verdure, capitone, baccalà fritto.

Dolci

Pampepato,pangiallo(frutta secca e canditi, miele e cioccolato).

Vino

Cesanese del Piglio, Aleatico di Gradoli, Aprilia, Bianco Capena, Atina, Castelli Romani, Cerveteri, Cesanese di Affile, Cesanese di Olevano Romano, Circeo, Colli Albani, Colli Etruschi Viterbesi.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *