Piatti tipici natalizi Emilia Romagna

25 dicembre 2012 13:310 commenti

Il Natale in Emilia Romagna è un’ottima occasione per assaporare le più buone specialità che offre la regione. Piatti che diventano speciali ancor di più rispetto al resto dell’anno, in virtù dell’ottimo spirito natalizio che attraversa Bologna e le altre città di questa meravigliosa terra.

Piatti tipici natalizi emiliani

Antipasti

Antipasto con culatello di Zibello.

Primi

Tra i primi troviamo tagliatelle al ragù, lasagne, tortellini in brodo (con ripieno di carne) e passatelli in brodo. E poi ancora tortelloni da vigilia, zuppa nel fagotto, passatelli,

Secondi

Cotechino di Modena, zampone con lenticchie, puré e mostarda, formaggio di fossa con la Saba (mosto cotto e aromi naturali), faraona arrosto, cotoletta alla bolognese, cappone ripieno, anguilla in umido di Comacchio,

Dolci

Tra i dolci troviamo la torta di Riso, Spongata di Natale reggiana, Zabaglione, Zuppa inglese, Panone di Natale di Bologna (fatto con farina, mostarda di mele cotogne, miele, cacao, cioccolata fondente e fichi secchi)

Vini

Tra i vini menzioniamo in primis il Pignoletto dei Colli bolognesi e il Sangiovese. Poi è doveroso segnalare Bianco di Scandiano, Colli Bolognesi, Colli d’Imola, Colli di Faenza, Colli di Parma, Colli di Rimini, Colli di Scandiano e di Canossa,Colli Piacentini, Gutturnio, Lambrusco di Sorbara, Reno, Montuni del Reno, Bianco di Castelfranco Emilia.

Tags:

Lascia una risposta