Ricetta Cotechino in crosta

20 dicembre 2012 17:110 commentiDi:

 

INGREDIENTI
Brodo vegetale, q.b.

Burro 20 gr

Carote mezza

Cipolle mezza

Cotechino 1

Lenticchie 150 gr

Olio extravergine di oliva, 2 cucchiai

Panna 30 ml

Pepe q.b.

Rosmarino 2 rametti

Sale q.b.

Uova 1 tuorlo

Pasta brise’ 1 rotolo

 

PREPARAZIONE

Il cotechino in crosta è un’originale variante del più tradizionale cotechino con lentichhie che non dovrebbe mai mancare sulle tavole italiane il prossimo 31 dicembre.

> I piatti unici di Natale

Per prepararlo dovete innanzitutto bollire il cotechino in abbondante acqua salata o seguire le istruzioni per quelli già precotti. Una volta scolato, fatelo raffreddare e privatelo della pelle.


Nel frattempo potete dedicarvi alle lenticchie, preparando un soffritto in una padella antiaderente in cui metterete cipolla, sedano e carota, poi aggiungerete le lenticchie che avete messo precedentemente in ammollo per un paio di ore. Fate rosolare le lenticchie per alcuni minuti, poi aggiungete qualche mestolo di brodo e fate cuocere per altri 40 minuti, girando di tanto in tanto.

Saltate e pepate le lenticchie a piacere e poi frullatele in un mixer, una volta che sono asciutte. Stendete ora la crema di lenticchie sul cotechino, coprendo tutti i lati tranne quello in basso.

Utilizzate il foglio di pasta brisee per avvolgere il cotechino su tutti i lati avendo cura di coprire quello scoperto dalla crema di lenticchie. Chiudete i bordi ripiegandoli su se stessi e ritagliate la pasta in eccesso, per farne delle decorazioni. Unite il tuorlo d’uovo alla panna e realizzate una crema da spennellare sull’esterno della pasta. Spennellate anche le decorazioni, che possono essere realizzate con l’uso di formine.

Infornate quindi il cotechino per 30 minuti alla temperatura di 180 gradi.






Tags:

Lascia una risposta