Ricetta del lievito madre

7 dicembre 2012 00:090 commentiDi:

 

INGREDIENTI

250 gr di farina manitoba

250 ml di yogurt magro

 

PREPARAZIONE

Il lievito madre è la preparazione base che rende più soffici e fragranti tutti i composti lievitati, dolci e salati, tra cui il pane.

Impastate in una ciotola yogurt e farina, lavorate poi il composto su una spianatoia, fino ad ottenere una pagnottella non troppo compatta né appiccicosa. Mettetelo in un’altra ciotola, incidetene la superficie con un coltellino dalla lama piatta e sottile e coprite il tutto con un pellicola. Praticate quindi dei fori sulla pellicola con uno stuzzicadenti, affinche a contatto con l’aria l’impasto possa fermentare. Lasciate riposare il composto per 48 ore ad una temperatura costante di 26-28 gradi.


Rinfrescate quindi il composto prelevandone 200 gr, aggiungendo 200 gr di farina e 100 gr di acqua. Impastate di nuovo e riponete in un barattolo di vetro, pulito, facendo caso a che il composto aderisca bene sul fondo. Chiudete anche questo con una pellicola e praticate i soliti fori che lasciano passare l’aria o utilizzate un coperchio forato per la chiusura. Lasciate lievitare anche questa volta a temperatura ambiente per 24 ore.

Ripetete questa operazione per 14 giorni. Al 15esimo giorno il lievito è pronto all’uso, e successivamente dovrà essere conservato in frigo e rinfrescato solo 1 volta a settimana.

 

 






Tags:

Lascia una risposta