Home / Cucina / Ricetta linguine al ragù di coda di rospo

Ricetta linguine al ragù di coda di rospo

 

INGREDIENTI

350 gr di linguine

400 gr di polpa di coda di rospo

250 gr di pomodorini ciliegini

50 gr di olive verdi denocciolate

1/2 bicchiere di vino bianco

1 spicchio d’aglio

1 peperoncino rosso piccante

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

 

PREPARAZIONE

La coda di rospo è conosciuta anche con il nome di rana pescatrice. La sua carne è compatta e saporita, anche se risulta poi un pesce davvero leggero e che si adatta alla preparazione di molte ricette, dato che la polpa tende a non sfaldarsi durante la cottura.

Per preparare le linguine al ragù di coda di rospo basteranno 20 minuti di cottura e 15 di preparazione. Iniziate tagliando  a dadini la polpa della coda  di rospo dopo aver eliminato la lisca centrale. Tagliate le olive a rondelle e i pomodorini a pezzetti, dopo averli lavati.

Mettete a soffriggere la coda di rospo in una padella in cui avrete fatto riscaldare l’olio, lo spicchio d’aglio e il peperoncino tritati. Fate saltare i dadini per qualche minuto, aggiungete poi il vino bianco e lasciate sfumare. Incorporate quindi i pomodorini e le olive, girate il tutto e salate. Quando i pomodorini saranno un po’ appassiti, aggiungete a piacere pepe e prezzemolo.

Cuocete le linguine in abbondante acqua salata, scolate e unitele al sugo che avete preparato. Potete aggiungere, prima di servire, un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

 

 

Loading...