Ricetta linguine al ragù di coda di rospo

13 novembre 2012 14:080 commentiDi:

 

INGREDIENTI

350 gr di linguine

400 gr di polpa di coda di rospo

250 gr di pomodorini ciliegini

50 gr di olive verdi denocciolate

1/2 bicchiere di vino bianco

1 spicchio d’aglio

1 peperoncino rosso piccante

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

 

PREPARAZIONE

La coda di rospo è conosciuta anche con il nome di rana pescatrice. La sua carne è compatta e saporita, anche se risulta poi un pesce davvero leggero e che si adatta alla preparazione di molte ricette, dato che la polpa tende a non sfaldarsi durante la cottura.

Per preparare le linguine al ragù di coda di rospo basteranno 20 minuti di cottura e 15 di preparazione. Iniziate tagliando  a dadini la polpa della coda  di rospo dopo aver eliminato la lisca centrale. Tagliate le olive a rondelle e i pomodorini a pezzetti, dopo averli lavati.


Mettete a soffriggere la coda di rospo in una padella in cui avrete fatto riscaldare l’olio, lo spicchio d’aglio e il peperoncino tritati. Fate saltare i dadini per qualche minuto, aggiungete poi il vino bianco e lasciate sfumare. Incorporate quindi i pomodorini e le olive, girate il tutto e salate. Quando i pomodorini saranno un po’ appassiti, aggiungete a piacere pepe e prezzemolo.

Cuocete le linguine in abbondante acqua salata, scolate e unitele al sugo che avete preparato. Potete aggiungere, prima di servire, un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

 

 






Tags:

Lascia una risposta